Regolamenti dell Negozio Online

Il presente Regolamento definisce le condizioni generali, le regole e le modalità di vendita condotte da Distance S.A. con sede a Poznan, tramite il negozio online, di seguito denominato Negozio Online, e specifica i termini e le condizioni della fornitura da parte di Distance S.A. con sede a Poznan servizi gratuiti per via elettronica.

§ 1 Definizioni

1. Giorni lavorativi- indica giorni della settimana da Lunedi al Venerdì, esclusi giorni festivi.

2. Consegna- indica l’atto effettivo di consegna al cliente da parte dal venditore, tramite il Fornitore, dei beni specificati nell’ordine.

3. Fornitore- indica un’entità con la quale Il Venditore collabora alla consegna dei beni, DPD, corriere DHL.

4. Password- indica una stringa di lettere, numeri o altri caratteri selezionati dal cliente durante la registrazione nel negozio online, utilizzata per proteggere l’acceso all’account del cliente nel negozio online.

5. Cliente- indica un’entità per la quale possono essere forniti dei servizi elettronici in conformità con i regolamenti e le disposizioni legali o con la quale può essere concluso un contratto di vendita.

6. Consumatore- indica una persona fisica che esegue una transazione legale con l’imprenditore non correlata direttamente alla sua attività commerciale o professionale.

7. Account Cliente- indica un panello individuale per ogni cliente, lanciato per il suo conto dal Venditore, dopo che il cliente ha registrato e concluso il contratto per la fornitura del servizio Account Cliente.

8. Imprenditore- indica una persona fisica, una persona giuridica o un’unita organizzativa, a cui la legge conferisce capacita giuridica, svolge attività professionale o commerciale per proprio conto ed esegue una transazione legale direttamente correlata alla sua attività commerciale o professionale.

9. Imprenditore con i diritti del Consumatore- indica una persona fisica che conclude un contratto di vendita direttamente correlato alla sua attività commerciale, quando il contenuto dell contratto di vendita mostra che non ha una natura professionale per questo Imprenditore, risultante in particolare dall’oggetto della sua attività imprenditoriale, resa disponibile sulla base delle disposizioni dell Registro Centrale e delle informazioni sull’attività economica.

10. Regolamenti- indica questi regolamenti.

11. Registrazione- indica l’atto effettivo compiuto secondo le modalità specificate nel Regolamento, richiesto al cliente per utilizzare tutte le funzionalità del negozio online.

12. Negozio fisso- indica un Lugo destinato al servizio clienti, in cui elenco è disponibile sul sito web del negozio.

13. Venditore- significa Distance S.A. con sede a Poznan (61-248), Via Stanisława Zwierzchowskiego 31a, Poland NIP: 7781406159, REGON: 63445350600000, iscritto nel registro dei imprenditori tenuto dal tribunale distrettuale a Poznan-Nowe Miasto e Wida a Poznan 8a divisione commerciale del registro del tribunale nazionale con numero KRS 0000650368, con capitale sociale di 7.000.000 PLN, e-mail: [email protected], che è anche titolare del negozio online..

14. Sito web del negozio- indica i siti web in cui il venditore gestisce il negozio online, operante nel dominio distance.it.

15. Beni, Prodotto- indica un prodotto presentato dal venditore tramite il sito web del negozio, che può essere oggetto in un contratto di vendita.

16. Supporto durevole- indica un materiale o un strumento che consente al Cliente o al Venditore di memorizzare informazioni a lui personalmente indirizzate, in un modo che consenta l’acceso di informazioni in futuro per un tempo adeguato alle scopi per i quali tali informazioni vengono utilizzate e che consenta il informazioni memorizzate di ripristinare inalterate.

17. 17. Contratto di vendita- indica un contratto di vendita concluso a distanza, nei termini stabiliti nel Regolamento, tra il Cliente e il Venditore.

§ 2 Disposizioni generali e utilizzo del negozio online

1. Tutti diritti sui Negozio in linea, inclusi i diritti d’autore proprietari, i diritti di proprietà intellettuale sul suo nome, il suo dominio internet, il sito web del negozio, nonché su modelli, moduli, luoghi pubblicati sul sito web del negozio, ad eccezione dei luoghi e delle foto presentati sul sito web, conservare ai finii di presentazione delle merci, i cui diritti d’autore appartengono a terzi, appartengono al Venditore, e il loro utilizzo può avvenire solo nei modi specificati e in conformità con il Regolamento e con il consenso del Venditore espresso per iscritto.

2. Il Venditore si adopererà per rendere possibile l’uso dell negozio online per i utenti di internet per l’uso di tutti browser web, sistemi operativi, tipi di dispositivi, e concessioni internet più diffusi. Requisiti tecnici minimi per abilitare l’uso del sito web del negozio sono un browser web di almeno Internet Explorer 11 o Chrome 66, Firefox 60 o Opera 53 o Safari 5 o più recente, con Javascplit abilitato, che accetti cookie e una connessione internet o una velocita effettiva di almeno 256 kbit/s. Il sito web del negozio è ottimizzato per una risoluzione minima dello schermo di 1024*768 pixel.

3. Il Venditore utilizza il meccanismo dei cookies, che vengono salvati dal server del venditore sul disco rigido del dispositivo finale del Cliente quando i clienti utilizzano il sito web del Negozio. L’utilizzo dei cookies e finalizzato al concreto funzionamento del sito web del negozio sui dispositivi finali dei clienti. Questo meccanismo non distrugge il dispositivo finale del Cliente e non modifica la configurazione dei dispositivi finali del Cliente o il software installato su questi dispositivi. Ogni cliente può disabilitare il meccanismo dei cookie nel browser web del proprio dispositivo finale. Il Venditore indica che destabilizzazione dei cookie può, tuttavia, causare difficoltà o impedire l’utilizzo del sito web del Negozio.

4. Per effettuare un ordine nel negozio online tramite il sito web del Negozio o tramite e-mail per poter utilizzare i servizi disponibili sui siti web del Negozio, è necessario che il Cliente disponga di un account di posta elettronica attivo.

5. Per poter effettuare un ordine telefonico nel negozio online, il Cliente deve avere un numero di telefono attivo e un account della posta elettronica attivo.

6. E vietato al Cliente fornire contenuti illegali e l’utilizzo da parte del Cliente del Negozio Online, del sito web del Negozio o del servizi gratuiti forniti da Venditore in modo contrario alla legge, alla decenza o in violazione dei diritti personali di terzi.

7. Il venditore dichiara che la natura pubblica di internet e l’uso di servizi elettronici può comportare i rischio di ottenere e modificare i dati dei clienti da parte di persone non autorizzate, pertanto il clienti dovrebbero utilizzare le misure tecniche apropiate per ridurre al minimo i rischi sopra menzionati. In particolare dovrebbero utilizzare programmi antivirus e programmi che proteggono l’identità degli utenti di internet. Il Venditore non chiede mai al Cliente di fornirli la password in nessuna forma.

8. Non è consentito utilizzare le riscorse e le funzioni del negozio online allo scopo di condurre affari da parte del Cliente che violerebbero l’interessi da parte del Venditore, ovvero le attività pubblicitarie di un altro imprenditore o prodotto, attività consentite nella pubblicazione di contenuti non correlati alle attività del Venditore, attività consentite nella pubblicazione, contenuti falsi o forvianti.

§ 3 Registrazione

1. Per creare un Account Cliente, il Cliente è obbligato a effettuare una registrazione gratuita.

2. La registrazione non è necessaria per effettuare un ordine nel Negozio Online.

3. Per registrarsi, il Cliente deve completare il modulo di registrazione fornito dal Venditore sul sito web del negozio e inviare il modulo di registrazione compilato elettronicamente al Venditore selezionando la funzione appropriata nel modulo di registrazione. Durante la registrazione, il Cliente imposta una password individuale.

4. Al momento della compilazione del modulo della registrazione il Cliente ha la possibilità di prendere la visione dell regolamento, accettandone il contenuto contrassegnato l’apposito campo del modulo.

5. In fase di registrazione, il Cliente può volontariamente acconsentire al trattamento dei propri dati personali per finalità di marketing selezionati l’apposita casella nel modulo di registrazione. In questo caso, il Venditore informa chiaramente dell sullo Scoppo della raccolta dei dati personali del Cliente, nonché sui destinatari di tali dati noti al Venditore o attesi.

6. Il consenso del Cliente al trattamento dei propri dati personali per finalità di marketing non condiziona la possibilità di concludere un contratto con il Venditore per la fornitura di servizio Account Cliente con i mezzi elettronici. Il consenso può essere revocato in qualsiasi momento inviando al Venditore un’apposita dichiarazione del Cliente. La dichiarazione, ad esempio, può essere inviata al indirizzo del Venditore tramite una e-mail.

7. Dopo aver inviato un modulo di registrazione compilato, il Cliente riceverà immediatamente, al indirizzo della posta elettronica fornita nel modulo di registrazione, la conferma di registrazione da parte di Venditore. In questo momento, viene concluso un accordo per la fornitura elettronica del servizio Account Cliente, e il Cliente acquisisce la possibilità di accedere al account Cliente e apportare le modifiche ai dati forniti durante la registrazione.

§ 4 Ordini

1. Le informazioni contenute sul sito web del Negozio non costituiscono un’offerta dell Venditore ai sensi di Codice Civile, ma solo un invito ai Clienti a presentare le offerte per concludere un contratto di Vendita.

2. Il Cliente può effettuare ordini nel negozio online tramite il sito web del negozio o tramite e-mail,7 giorni su 7, 24 ore al giorno.

3. Il Cliente può effettuare ordini nel negozio online telefonicamente negli orari e nei giorni indicati sul sito web del negozio.

4. Un Cliente che effettua un ordine tramite un sito web completa l’ordine selezionando i prodotti a cui è interessato. Le merci vengono aggiunte all’ordire selezionando il comando- aggiungi al carello- sotto le merci fornite presentate sul sito web del negozio. Dopo aver completato l’intero ordine e indicato nel- carello- la modalità di consegna e di pagamento in relazione al contratto di Vendita. Il Cliente effettua un ordine inviando il modulo d’ordine al Venditore, selezionando il pulsante –Confermo l’ordine- sul sito del Negozio. L’ordine comporta l’obbligo di pagamento. Ogni volta prima dell’invio dell’ordine al Venditore, il Cliente viene informato dal prezzo totale dell prodotto e della consegna selezionati, nonché di tutti costi aggiuntivi che è obbligato a sostenere in relazione al contratto di vendita.

5. Il Cliente che effettua un ordine per telefono utilizza il numero di telefono fornito dal Venditore sul sito web del negozio. Durante la conversazione telefonica, il Cliente indica al Venditore i nomi dei beni, trai Beni del sito web di Negozio, la quantità dei Beni che desidera a ordinare e specifica il metodo e l’indirizzò della consegna e la forma di pagamento, e indica anche, se selezionato, il suo indirizzo e-mail o indirizzo di corrispondenza che deve essere confermato dal Venditore del contenuto del contratto proposto e della conferma d’ordine – se il contratto di vendita è concluso tra il Cliente e il Venditore. Ogni volta durante la conversazione telefonica, il Venditore informa il Cliente del prezzo totale dei Beni selezionati e del costo totale del metodo di consegna selezionato, nonché di tutti costi aggiuntivi che il Cliente sara obbligato a sostenere se il Contratto di vendita è stato concluso.

6. Il Venditore conferma al Cliente il contenuto dell contratto di vendita proposto, registrato- a scelta dell Cliente su supporto cartaceo o sotto forma di messaggio elettronico- la conferma avviene prima della conclusione dell contratto di vendita.

7. Dichiarazione del contratto relativa alla conclusione dell contratto di vendita, da lui presentata dopo aver ricevuto la conferma da parte del Venditore di cui sopra al §4 paragrafo 6 è fissato su carta o altro supporto durevole.

8. Dopo la conclusione del contratto di vendita per telefono, il venditore invierà su un supporto durevole all’indirizzo di posta elettronica o di corrispondenza fornito dal cliente informazioni contenenti la conferma dei termini del contratto di vendita. La conferma include in particolare, la specificazione dei beni oggetto dal contratto di vendita, il suo prezzo, i costi di consegna e informazioni su ogni altro costo che il Cliente è obbligato a sostenere in relazione al contratto di Vendita.

9. Un Cliente che effettua un ordine tramite e-mail lo invia all’indirizzo e-mail fornito dal Venditore sul sito web del Negozio. Nel messaggio inviato al Venditore, il Cliente specifica in particolare, il nome del bene, il colore e la sua quantità, tra beni presentati sul sito del negozio ed i loro recapiti.

10. Dopo aver ricevuto il messaggio di cui al § 4 paragrafo 9, Il Venditore invia al cliente un messaggio di reso via e-mail, fornendo i suoi dati di registrazione, il prezzo dei beni selezionati e le possibili modalità di pagamento e il metodo di consegna insieme a un relativo costo, nonché informazioni su tutti i pagamenti aggiuntivi che il Cliente incorrerebbe in base al contratto di vendita. Il messaggio informa inoltre il Cliente che la conclusione del contratto di Vendita via e-mail comporta obbligo di pagare la merce ordinata. Sulla base del informazioni fornite dal Venditore, il Cliente può effettuare un ordine inviando una e-mail al Venditore, indicando la forma di pagamento selezionata e il metodo di consegna.

11. Per quanto riguarda alcune merci, le informazioni su questo argomento sono ogni volta pubblicate sul sito web del Negozio, nella scheda merci, il Cliente ha la possibilità di effettuare un singolo l’ordine, in cui le merci saranno effettuate secondo le sue specifiche o serviranno per sodisfare le sue esigenze individuale. A tal fine, il Cliente, in fase di completamento dell’ordine, può selezionare il modello dei beni a cui e interessato tra quelli presentati dal Venditore sul sito web del negozio e descritti come realizzati secondo le specifiche del Cliente, o per sodisfare le sue singole esigenze, personalizzato. Il Cliente definisce le proprietà di tali beni o fornisce caratteristiche strettamente correlate alla sua persona, ad esempio attraverso i ricami individuali, cioè il contenuto da ricamare sui beni. Le merci vengono aggiunte al ordine selezionando il comando- aggiungi al carello- sotto le merci fornite presentate sul sito web del negozio. Dopo aver completato un intero l’ordine e indicato nel –carello- i metodi di consegna, e il metodo di pagamento, il Cliente effettua un l’ordine inviando un modulo d’ordine al Venditore selezionando pulsante –confermo ordine- sul sito web del negozio. L’ordine comporta l’obbligo di pagamento. Ogni volta prima di inviare un ordine al Venditore, il Cliente viene informato al rezzo totale dei prodotti e della consegna selezionati, nonché di tutti costi aggiuntivi che l’obbligato a sostenere in relazione al contratto di vendita. Ciascuna delle merci contrassegniate come- personalizzate- dovrebbe essere un oggetto di un ordine separato. Allo stesso modo i prodotti contrassegnati come-personalizzati- non devono essere cambiati con altri prodotti nell’assortimento dell Venditore all’interno di un ordine. Le soluzioni tecniche utilizzate sul sito web del negozio impediscono le azioni di cui sopra.

12. Effettuando un ordine, il Cliente presenta al Venditore un’offerta per concludere un contratto di vendita per i prodotti oggetto dell’ordine.

13. Dopo aver effettuato un ordine, il Venditore invia la conferma del suo inoltro all’indirizzo e-mail fornito dal Cliente. L’informazione relativa alla conferma d’ordine e la dichiarazione di accettazione dell’offerta da parte del Venditore dal cui al §4 sez.12 che precede e al ricevimento da parte del Cliente, viene concluso un contratto di vendita.

14. Dopo la conclusione del contratto di vendita, Il Venditore conferma i suoi termini al Cliente inviandoli su un supporto durevole al indirizzo e-mail del Cliente o per iscritto al indirizzo fornito dal Cliente durante la registrazione o l’inviò di un ordine.

§ 5 Pagamenti

1. I prezzi sul sito web del negozio posizionati acanto ai prodotti forniti sono prezzi lordi e non contengono informazioni sui costi di consegna e su qualsiasi altro costo che il Cliente sara obbligato a sostenere in relazione al contratto di vendita, di cui il Cliente sara informato quando si sceglie il metodo di consegna e si effettua un ordine.

2. Il Cliente può scegliere seguenti modalità di pagamenti per la merce ordinata:

a. Bonifico bancario sul conto bancario del Venditore (in questo caso l’ordine verrà elaborato dopo che il Venditore avrà inviato la conferma dell’ordine al cliente e dopo che i fondi saranno statti accreditati sul conto corrente del Venditore;

b. Una carta di pagamento tramite il sistema di pagamento esterno DotPay/Briantee, gestito da DotPay S.A. Con sede a Cracovia (in questo caso, l’implementazione dell’ordine inizierà dopo che il Venditore avrà inviato la conferma dell’accettazione dell’ordine al Cliente e dopo aver ricevuto le informazioni da sistema DotPay/Briantee sul completamento con successo del pagamento.

3. Il Cliente deve effettuare un pagamento dell’ordine per importo risultante dal contratto di vendita concluso entro 7 giorni lavorativi, se ha scelto la forma di pagamento anticipato.

4. In caso del mancato pagamento del pagamento da parte del Cliente entro il termine in cui §5, par.3 del Regolamento, il Venditore fissa un ulteriore termine entro quale il Cliente effettua un pagamento e ne informa il Cliente su supporto durevole. Le informazioni su termine del pagamento aggiuntivo includono anche le informazioni che dopo la scadenza di tale termine, il Venditore si ritirerà dal contratto di vendita. In caso di mancato rispetto al secondo termine di pagamento, il Venditore invierà al Cliente una dichiarazione di recesso del contratto su supporto durevole al sensi del articolo 491 del Codice Civile.

§ 6 Consegna

1. Il Venditore effettua la consegna sul territorio italiano.

2. Il Venditore è obbligato a consegnare i beni, oggetto di contratto di vendita senza difetti.

3. Il Venditore pubblica informazioni sul numero di giorni lavorativi necessari per la consegna e l’esecuzione dell’ordine sul sito web del negozio.

4. La data di consegna e di esecuzione dell’ordine indicata sul sito web del Negozio viene conteggiata in giorni lavorativi ai sensi del §5 par.2 del Regolamento.

5. La merce ordinata viene consegnata al Cliente tramite il Fornitore all’indirizzo indicato nel modulo d’ordine.

6. Il giorno dell’invio della merce al Cliente, le informazioni di conferma della spedizione da parte di Venditore vengono inviate all’indirizzo e-mail del Cliente.

7. Il Cliente e tenuto a ispezionare il pacco consegnato in tempo a seconda di modalità accettate per i pacchi di un determinato tipo. In caso si smarrimento o danneggiamento della spedizione, il Cliente ha un diritto di richiede che il dipendente del Fornitore rediga l’apposito protocollo.

8. Il Venditore, secondo la volontà dell Cliente, allega alla spedizione oggetto della consegna una ricevuto a una fattura con Iva relativa ai beni consegnati. Per ricevere una fattura con IVA, il Cliente deve dichiarare all’momento dell’acquisto che sta acquistando la merce come imprenditore(contribuente). La dichiarazione della suddetta dichiarazione viene effettuata contrassegnando l’apposito campo nel modulo d’ordine prima dell’invio dell’ordine al Venditore.

§ 7 Garanzia

1. Il Venditore fornisce la consegna della merce esente da vizi fisici e legali. Il Venditore e responsabile nel confronti del Cliente se il prodotto presenta un difetto fisico o legale (garanzia).

2. Se il prodotto presenta un difetto il Cliente può:

a. Presentare una dichiarazione di riduzione del prezzo o recesso del contratto di vendita, al meno che il Venditore immediatamente e senza indebito inconveniente per il Cliente sostituisca il prodotto difettoso con un prodotto privo di difetti o rimuova il difetto.

a) Questa limitazione non si applica se il prodotto è già stato sostituito o riparato dal Venditore, o il Venditore non ha sodisfatto l’obbligo di sostituire prodotti con uno non difettoso o rimuovere difetti. Il Cliente può in luogo dell’eliminazione dell difetto proposta dal Venditore, richiede che il prodotto venga sostituito con uno prodotto esento da vizi, o in un luogo di un prodotto sostituito, richiede che il difetto venga rimosso, a meno che non sia impossibile portare un prodotto conforme al contratto secondo la modalità scelte dal Cliente o richiederebbe costi eccesivi rispetto alla modalità proposta dal Venditore. Nell valutare l’eccedenza dei costi si tiene conto del valore del Prodotto esente di vizi, dalla tipologia e della rilevanza dell difetto, nonché il disaggio a cui sarebbe altrimenti esposto il Cliente.

b) Richiedere la sostituzione del prodotto difettoso con il prodotto privo di difetti o la rimozione del difetto. Il Venditore e obbligato a sostituire il prodotto difettoso con un prodotto esente da vizi o rimuovere un difetto entro un termine ragionevole senza indebito disaggio per il Cliente. Il Venditore può rifiutarsi di soddisfare la richiesta del Cliente se è possibile riportare beni difettosi in conformità con il contratto di vendita nel modo scelto dal Cliente o richiederebbe costi eccesivi rispetto al secondo possibile metodo di conformità con il contratto di vendita. I costi di riparazione o sostituzione sono al carico dal Venditore.

3. Il Cliente che esercita i diritti in garanzia è tenuto a consegnare l’articolo difettoso all’indirizzo del Venditore. Nel caso di un Cliente che è un consumatore e un Imprenditore con i diritti di un Consumatore, il costo della consegna a al carico del Venditore.

4. Il Venditore è responsabile in base alla garanzia se viene riscontrato un difetto fisico entro 2 anni della consegna di merce al Cliente. Un reclamo per la rimozione di un difetto o la sostituzione del prodotto con un prodotto privo di difetti scade dopo un anno, ma tale periodo non può terminare prima della scadenza del periodo specifico nella prima fase. Entro questo periodo, il Cliente può recedere dal contratto di vendita o presentare una dichiarazione di riduzione del prezzo a causa del difetto dei Beni. Se il Cliente ha richiesto la sostituzione del prodotto con un prodotto esente da vizi o la rimozione del difetto, il termine per recedere dal contratto di vendita o per presentare una dichiarazione di riduzione del prezzo decorre alla scadenza inefficace dal termine per la sostituzione del prodotto o la rimozione difetto.

5. Eventuali reclami relativi ai or dotti o all’attuazione dell contratto di vendita possono essere indirizzati dal Cliente per iscritto all’indirizzo del Venditore.

6. Il Venditore entro 14 giorni dalla data della richiesta contenente il Reclamo, risponderà al reclamo del Bene o al reclamo relativo all’esecuzione dell contratto di Vendita segnalato dal Cliente.

7. Il Cliente può presentare un reclamo al Venditore in relazione all’utilizzo di servizi gratuiti forniti elettronicamente del Venditore. Il reclamo può essere presentato in formato elettronico e inviato a [email protected] Nel reclamo il Cliente deve includere una descrizione del problema. Il Venditore, deve immediatamente, ma non oltre 14 giorni considerare il reclamo e fornire una risposta la Cliente.

8. Il Venditore non si avvale della risoluzione extragiudiziale delle controversie di cui alla legge di 23 settembre 2016 sulla risoluzione extragiudiziaria delle controversie dei Consumatori.

§ 8 Garanzia

1. I beni venduti dal Venditore possono essere coperti da una garanzia connessa dal Produttore dei Beni o dal Distributore.

2. Nel caso di Beni coperti dalla garanzia, le informazioni sull’esistenza e il contenuto della garanzia sono presentate ogni volta sul sito web del Negozio.

§ 9 Recesso dal Contratto di Vendita

1. Il Cliente che è un Consumatore e un Imprenditore con i diritti di un Consumatore che ha concluso un contratto di Vendita può recedere dallo stesso entro 30 giorni senza fornire alcuna motivazione.

2. Il periodo di recesso dal contratto di Vendita decorre dal momento in cui Beni vengono presi dal consegna dal Consumatore, Imprenditore con i diritti di Consumatore o un terzo da questi designato diverso dal vettore.

3. Il Consumatore e l’imprenditore cin i diritti di un Consumatore possono recedere dal contratto di vendita presentando una dichiarazione di recesso al Venditore. Questa dichiarazione può essere presentata ad esempio, per iscritto all’indirizzo del Venditore, ovvero……, o tramite e-mail al indirizzo dell Venditore, ovvero [email protected] La dichiarazione può essere presentata sul modulo, il cui modello è stato pubblicato dal Venditore sul sito Web del Negozio al seguente indirizzo: modulo di recesso. Per rispettare la scadenza, è sufficiente inviare una dichiarazione prima della sua scadenza.

4. Il Consumatore e un Imprenditore con i diritti di un Consumatore possono recedere dal contratto presentando una dichiarazione di recesso al Venditore tramite il modulo disponibile sul sito Web all’indirizzo: Modulo di recesso elettronico. Per rispettare la scadenza è sufficiente inviare una dichiarazione prima della sua scadenza. Il Venditore confermerà immediatamente al Consumatore e agli Imprenditori con diritti di Consumatore la ricezione di modulo inviando il tramite il sito Web.

5. In caso di recesso dal Contratto di vendita, è considerato nullo.

6. Se il Consumatore o il Imprenditore con i diritti di Consumatore ha presentato una dichiarazione di recesso dal contratto di vendita, prima che il Venditore abbia accettato la sua offerta, l’offerta cessa di essere vincolante.

7. Il Venditore è obbligato di restituire immediatamente, entro e non oltre le 14 giorni dalla data di ricezione della dichiarazione di recesso dal Consumatore o Imprenditore dal Contratto di Vendita, tutti pagamenti da lui effettuati, compreso costo di consegna dei Beni al Consumatore o Imprenditore con diritto di Consumatore. Il Venditore può trattenere il rimborso dei pagamenti ricevuti dal consumatore o dall’Imprenditore con i diritti di un Consumatore fino alla restituzione dei Beni o fine a quando il Consumatore o gli Imprenditori con i diritti di Consumatore non forniscono la prova di restituzione dei Beni, a seconda dell’evento che si e verifica per primo.

8. Se il Consumatore o il Imprenditore con i diritti di Consumatore che esercita il diritto di recesso ha scelto un metodo di consegna dei Beni diverso dal metodo di consegna usuale più economico offerto dal Venditore, il Venditore non è obbligato a rimborsare i costi aggiuntivi sostenuti dal Consumatore o Imprenditore con i diritti del Consumatore.

9. Il Consumatore o il Imprenditore con i diritti di Consumatore è obbligato a restituire i Beni del Consumatore immediatamente, ma non oltre 14 giorni dalla data in cui si è ritirato dal Contratto di Vendita. Per rispettare la scadenza, è sufficiente restituire la merce all’indirizzo del venditore prima della scadenza:....

10. In caso di recesso, Il Consumatore o il Imprenditore con i diritti di Consumatore dovrà sostenere solo i costi diretti del reso.

11. Se, per sua natura, i Beni non possono essere restituiti normalmente alla posta, il Venditore informerà il Consumatore e L’Imprenditore con i diritti del Consumatore sui costi di restituzione dei Beni sul sito Web del negozio.

12. Il Consumatore o il Imprenditore con i diritti di Consumatore sono responsabili della diminuzione dell valore del Bene a seguito dell suo utilizzo in un modo che va oltre quando necessario per stabilire la natura, la caratteristiche e il funzionamento del Bene.

13. Il Venditore rimborserà il pagamento utilizzando lo stesso metodo di pagamento utilizzato dal Consumatore o il Imprenditore con i diritti di Consumatore, a meno che il Consumatore o il Imprenditore con i diritti di Consumatore non abbia espressamente accettato un diverso metodo di restituzione, che non comporta alcun costo per Lui.

§ 10 Servizi gratuiti

1. Il Venditore fornisce ai Clienti:

a. Modulo di contatto;

b. Newsletter;

c. Mantenere un Account Cliente;

d. Pubblicazione di opinioni;

2. Servizi specificati nel § 10 par. 1 di cui sopra sono forniti 7 giorni alla settimana, 24 ore al giorno.

3. Il Venditore si riserva il diritto di scegliere e modificare il tipo, la forma, le tempi e le modalità di concessione dell’accesso ai servizi selezionati, dei quali informerà i Clienti con modalità adeguate alla modifica dell Regolamento.

4. Il Servizio modulo di contatto consiste nell’invio di un messaggio al Venditore utilizzando il modulo disponibile sul sito web del negozio.

5. La rinuncia al servizio gratuito Modulo di contatto è possibile in qualsiasi momento e consiste nel cesare l’invio di richieste al Venditore.

6. Il servizio Newsletter può essere utilizzato da qualsiasi Cliente che inserisca il proprio indirizzo di posta elettronica, utilizzando il modulo di registrazione fornito dal Venditore sul sito Web del Negozio. Dopo aver inviato il modulo di registrazione compilato, il Cliente riceverà immediatamente un link di attivazione via e-mail al indirizzo di posta elettronica fornito nel modulo di registrazione al fine di confermare l’iscrizione alla Newsletter. Non appena il collegamento viene attivato dal Cliente, si conclude un contratto per la fornitura dell servizio di Newsletter per via elettronica. Il Cliente può inoltre a selezionare l’apposita casella nel modulo di registrazione durante la registrazione per iscriversi alla servizio di Newsletter.

7. Il servizio di Newsletter consiste nell’invio da parte di Venditore, all’indirizzo di posta elettronica, di messaggi elettronici contenetti informazioni su nuovi prodotti o servizi presentati nell’offerta del Venditore. La Newsletter viene invita dal Venditore a tutti clienti che si sono iscritti.

8. Ciascuna Newsletter indirizzata a determinati Clienti include in particolare: informazioni su mittente, un campo “oggetto” compilato, specificando lo contenuto della spedizione e informazioni sulla possibilità e modalità di rinuncia al servizio di Newsletter gratuito.

9. Il Cliente può in qualsiasi momento rinunciare alla ricezione della Newsletter annullando l’iscrizione tramite un collegamento fornito in ciascuna e-mail inviata nell’ambito del servizio di Newsletter o disattivano l’apposito campo nell’account Cliente.

10. Il servizio di manutenzione dell’Account Cliente è disponibile dopo la registrazione nei termini descritti nel Regolamento e consiste nel mettere a disposizione dell Cliente un pannello dedicato sul sito Web del Negozio, che consente al Cliente di modificare i dati forniti in fase di registrazione, nonché di tracciare lo stato di ordini e la corologia degli ordini già completati.

11. Il Cliente che si è registrato può presentare una richiesta al Venditore per eliminare l’account cliente, e in caso di richiesta di cancellazione dell’account Cliente da parte del Venditore, può essere cancellato fino a 14 giorni dalla richiesta.

12. Il servizio di pubblicazione di opinioni consiste nel consentire al Venditore, Clienti che dispongono di un account Cliente, di pubblicare sul sito Web del Negozio dichiarazioni individuali e soggettive del Cliente riguardanti, in particolare, i Beni.

13. Dimissione dal servizio La pubblicazione di opinioni, è possibile in qualsiasi momento e consiste nel fatto che il Cliente interrompe la pubblicazione di contenuti sul sito Web del Negozio.

14. Il Venditore ha il diritto di bloccare l’accesso di un account Cliente e ai servizi gratuiti nel caso in cui il Cliente agisca a danno del Venditore, ad. Es. Conducendo attività pubblicitarie di un altro imprenditore o prodotto, attività consentiti nella pubblicazione di contenuti non correlati alle attività dell Venditore, attività consentite nella pubblicazione di contenuti non veritieri o fuorvianti, nonché nel caso in cui il Cliente agisca a danno di altri Clienti violando la legge o le disposizioni del Regolamento da parte del Cliente , nonché quando blocca l’acceso all’account Cliente e gratuito servizi è giustificati di motivi di sicurezza, in particolare: violazione dalla sicurezza del sito Web del negozio da parte del Cliente o altre attività di hacking. Il blocco dell’accesso all’account cliente e ai servizi gratuiti per i suddetti motivi dura per il periodo necessario a risolvere il problema che costituisce la base per il blocco dell’accesso all’Account Cliente e ai servizi gratuiti. Il Venditore comunicherà al Cliente il blocco dell’acceso all’account Cliente e ai servizi gratuiti tramite mezzi elettronici all’indirizzo fornito dal Cliente nel modulo di registrazione.

§ 11 Responsabilità del Cliente per i contenuti da lui pubblicati

1. Pubblicando i contenuti e rendendole disponibili, il Cliente diffonde volontariamente contenuti. Il contenuto pubblicato non esprime le opinioni del Venditore e non deve essere equiparato alle sue attività. Il Venditore non è fornitore di contenuti, ma solo un’entità che fornisce riscorse ICT adeguate a tale scopo.

2. Il Cliente dichiara che:

a. Ha il diritto di utilizzare diritti d’autore proprietari, diritti di proprietà industriale e/o diritti connessi su- rispettivamente- opere, oggetti di proprietà industriale (es. marchi) e/ o oggetti di diritti connessi che compongono il contenuto;

b. Il collocamento e la condivisione, nell’ambito di servizi di cui al § 10 del Regolamento, di dati personali, di immagine e di informazioni su terzi avvenuto in modo lecito, volontario e con il consenso delle persone di cui si riferiscono;

c. Si impegna a accedere a contenuti pubblicati da altri Clienti e dal Venditore e autorizza il Venditore a utilizzarli gratuitamente in conformità con le disposizioni del presente Regolamento;

d. Acconsente alla preparazione di opere ai sensi della Legge sul diritto d’autore e diritti connessi.

3. Il Cliente non ha diritto a:

a. Pubblicare nell’ambito della fruizione dei servizi in cui §10 dell Regolamento, dati personali di terzi e diffondere l’immagine di terzi senza il consenso o il consenso di terzi previsto dalla legge;

b. Invio nell’ambito dell’utilizzo dei servizi in cui §10 dell Regolamento di contenuti pubblicitari e / o promozionali.

4. Il Venditore è responsabile del contenuto pubblicato dai Clienti, a condizioni che riceverà notifica ai sensi del § 12 del Regolamento?

5. E’ fatto il divieto ai Clienti di pubblicare nell’ambito della fruizione dei servizi di cui al §10 del Regolamento, contenuti che potebbero, in particolare:

a. Essere pubblicato in malafede, ad esempio con l’intenzione di violare i diritti personali di terzi;

b. Violarle eventuali diritti di terzi, inclusi diritti relativi alla tutela dei diritti d’autore e dei diritti connessi, tutela dei diritti di proprietà industriale, segreti commerciali o connessi ad obblighi di riservatezza;

c. Essere offensivo o costituire una minaccia per altre persone, contenere il vocabolario che viola le buone maniere (ad esempio utilizzando le parolacce o espressioni comunamente considerate offensive);

d. Essere contrario all’interesse dell Venditore, ovvero contenuto che costituisce il materiale pubblicitario di un altro imprenditore o prodotto contenuto non correlato alla ‘attività dell Venditore, contenuti falsi o fuorvianti;

e. Viola in altro modo le disposizioni del Regolamento, della buona educazione, delle disposizioni di legge applicabili, delle norme sociali o morali.

6. In caso di ricezione di una notifica ai sensi del § 12 del Regolamento, il Venditore si riserva il diritto di modificare o cancellare contenuto inserito dai Clienti nell’ambito di loro utilizzo dei servizi di cui al §10 del Regolamento, in particolare con i riguardo con contenuti sul quali, sulla base di segnalazioni di soggetti terzi o autorità competenti, si è riscontrato che possono costituire una violazione del Presente Regolamento o della normativa applicabile. Il Venditore non controlla contenuti pubblicati sulla base continuativa.

7. Il Cliente acconsente all’uso gratuito da parte del Venditore del contenuto da Lui pubblicato come parte del sito Web del Negozio.

§ 12 Segnalazione di minacce o violazione dei diritti

1. Nel caso in cui il Cliente o un'altra persona o entità ritenga che il contenuto pubblicato sul sito Web del Negozio violi i suoi diritti, diritti personali, decenza, sentimenti, moralità, convinzioni, principi di concorrenza leale, know-how, un segreto protetto dalla legge o sotto un obbligo può notificare al Venditore una potenziale violenza.

2. Il Venditore informato di una potenziale violazione, adotta misure immediate per rimuovere il contenuto che causa la violazione dal sito web del Negozio.

§ 13 Protezione dei dati personali

1. Le regole per la protezione dei dati personali sono contenute nella Politica sulla Riservatezza.

§ 14 Risoluzione dell contratto (non applicabile ai contratti di vendita)

1. Sia il Cliente che il Venditore possono risolvere il contratto di fornitura dei servizi elettronici in qualsiasi momento e senza indicare motivo, fatti salvi e diritti acquisti dall’altra parte prima della risoluzione dell suddetto. L’accordo e le diposizioni seguenti.

2. Il Cliente che si e ‘ registrato risolvere il contratto di fornitura dei servizi telematici mediante l’invio di assopita dichiarazione di volontà al Venditore, utilizzando qualsiasi mezzo di comunicazione a distanza che consente al Venditore di leggere la dichiarazione di intenti del Cliente.

3. Il Venditore risolve il contratto di fornitura dei servizi telematici inviando al Cliente un’apposita dichiarazione di volontà all’indirizzo di posta elettronica fornito dal Cliente in fase di Registrazione.

§ 15 Disposizioni finali

1. Il Venditore e responsabile per inadempimento o esecuzione impropria del contratto, ma nel caso di contratti conclusi con enti Imprenditori, il Venditore sara responsabile solo in caso di danno intenzionale e nei limiti delle perdite effettive subite dal Il Cliente è l’imprenditore.

2. Il contenuto di questo Regolamento può essere registrato stampandolo, salvando su un vettore o scaricandolo in qualsiasi momento dal sito Web del Negozio.

3. In caso di controversia derivante dal Contratto di vendita concluso, le parti si adoperano per risolvere la questione in via amichevole. La legge applicabile a qualsiasi controversia derivante dal presente Regolamento e la legge polacca.

4. Il Venditore informa il Cliente che e un Consumatore della possibilità di ricorrere a mezzi extragiudiziari per trattare i reclami e far valere i reclami. Le regole di accesso di tale procedure sono disponibili preso i uffici o sui siti web degli enti autorizzati alla risoluzione extragiudiziale delle controversie. Possono, in particolare, essere difensori civici dei consumatori o ispettorati provinciali dell’ispezione commerciale, il cui elenco è disponibile sul sito web dell’Ufficio per la concorrenza e la tutela dei consumatori.
Il Venditore informa che all’indirizzo http://ec.europa.eu/consumers/odr/ è disponibile una piattaforma online per la risoluzione delle controversie tra i Consumatori e Imprenditori a livello UE(piattaforma ODR).

5. Il Venditore si riserva il diritto di modificare il presente Regolamento. Tutti gli ordini accattati dal Venditore per l’esecuzione prima della data di entrare in vigore del nuovo Regolamento sono attuati sulla base dell Regolamento in vigore alla data di inoltro dell’orine da parte dell Cliente. La modifica al Regolamento entra in vigore entro 7 giorni dalla data di pubblicazione sul sito del Negozio. Il Venditore informerà il Cliente 7 giorni prima dell’entrata in vigore del nuovo Regolamento della modifica dell Regolamento mediante un messaggio di posta elettronica contenente un link al testo del Regolamento modificato. Qualora il Cliente non accetti il nuovo contenuto dell Regolamento, è tenuto a darle comunicazione al Venditore, che comporta la risoluzione del contratto secondo quando previsto al §14 del Regolamento.

6. I contratti con il Venditore sono conclusi in lingua italiana.

7. Il Regolamento entra in Vigore il 01.01.2021.

To Top